Bitcoin, la criptovaluta crolla del 20% sotto quota 12 mila dollari

Bitcoin, la criptovaluta crolla del 20% sotto quota 12 mila dollari

Il bitcoin ha perso il 30% del suo valore da inizio settimana.

Secondo la piattaforma Coindesk, la criptovaluta ha segnato il minimo a 10.834 dollari, per poi risalire ancora sopra i 12mila. Al Cboe, il derivato a gennaio scivola del 19,7% a 12.280 dollari.

La tendenza negativa è iniziata mercoledì, quando la criptovaluta ha perso circa il 15% dopo la notizia dell'attacco di hacker in Corea del Sud.

Dopo sei giorni consecutivi di perdita, il Bitcoin ha perso circa un quarto del suo valore in meno di 24 ore, mandando così in fumo quasi 121 miliardi di dollari. Colpite anche le altre maggiori criptomonete, come Bitcoin Caos, Ethereum e Litecoin.

Nuovo brusco crollo del Bitcoin sui mercati asiatici.