Apple, accordo con l'Irlanda: pagherà la sazione da 13 miliardi di euro

Apple, accordo con l'Irlanda: pagherà la sazione da 13 miliardi di euro

Secondo quanto riportato dalla famosa agenzia di stampa internazionale Reuters, Apple avrebbe trovato un accordo con il Governo dell'Irlanda per il pagamento di 13 miliardi di Euro di tasse arretrate.

Lo ha riferito il ministro delle Finanze irlandese Paschal Donohoe, che ha spiegato che l'intesa prevede che la società di Cupertino verserà i fondi su un conto di garanzia.

Oltre un anno dopo l'ordine Ue, la lentezza di Dublino nel recuperare i fondi ha portato il caso in tribunale.

Alla Corte di giustizia europea sono stati, inoltre, depositati due ricorsi, sia di Apple che dell'Irlanda, entrambe contrarie a questa punizione. "Ci rendiamo ovviamente conto che alcuni casi possono risultare più complicati di altri e siamo sempre pronti a fornire assistenza - aveva sottolineato la Vestager, commissario europeo alla concorrenza -. Restiamo fiduciosi che la Corte ribalterà la decisione della Commissione una volta che avra' analizzato tutte le prove".