Uber: a Los Angeles test servizio Uberair con velivoli elettrici (3)

Uber: a Los Angeles test servizio Uberair con velivoli elettrici (3)

Le stime di Uber indicano che una corsa 100% elettrica effettuata nei cieli di Los Angeles potrà competere, per prezzo, con la stessa tratta percorsa con il servizio uberX. A parlare di macchine volanti, negli ultimi tempi, è stato Uber, il colosso che ha fatto venire il mal di pancia a tanti tassisti.

UberAir è diverso da UberChopper, un servizio con elicottero che l'azienda ha offerto in passato durante eventi come il festival di musica Coachella o durante l'estate per viaggi tra New York City e gli Hamptons. Los Angeles sarà la prima città a ospitare la rete Uber di vetture volanti e sarà seguita da Dallas e Dubai, secondo quanto appena reso noto da Jeff Holden, Chief Product Officer di Uber.

Uber non si accontenta di dare un passaggio ai suoi clienti sulle strade di (quasi) tutto il globo, ora vuole farlo anche via aerea. Uber ha annunciato una importante collaborazione con la NASA, l'ente aerospaziale governativo statunitense, per portare un servizio di taxi volante nella città di Los Angeles già a partire dal 2020. UberAIR, come detto, sarà disponibile nel 2020 a Los Angeles, e l'intento finale è quello di fare in modo che sia pronto in vista delle Olimpiadi del 2028 che saranno organizzate proprio a Los Angeles. I droni previsti (Vtol) si differenzierebbero dagli elicotteri perché più silenziosi, sicuri, economici e rispettosi dell'ambiente. Ci aspettiamo che UberAIR eseguirà decine di migliaia di voli ogni giorno, sopra tutta la città. È il luogo perfetto per testare questa nuova tecnologia'.

A supporto del progetto una partnership firmata con la Nasa. Come da accordi, l'agenzia spaziale contribuirà a sviluppare una serie di progetti di gestione e controllo del traffico aereo senza pilota che terranno traccia dei cieli delle città e impediranno che si verifichino incidenti aerei potenzialmente catastrofici.

Uber ha davanti a sé tante sfide da affrontare, come risolvere il problema del traffico nelle grandi città americane.

La tecnologia consentirà ai cittadini di Los Angeles di volare letteralmente sopra il terribile traffico della città, dando loro la possibilità di utilizzare il tempo risparmiato in modi più produttivi. La gente avrà così più tempo per sé.