Prende a martellate la moglie dopo la lite

La moglie ora è in fin di vita, ricoverata in prognosi riservata presso il reparto di rianimazione della cittadina toscana. L'uomo avrebbe colpito ad un braccio e poi alla testa con un martello, la moglie, che adesso si trova ricoverata in gravi condizioni all'ospedale San Jacopo di Pistoia.

La donna, sanguinante, sarebbe uscita dall'abitazione e si sarebbe rifugiata nel cortile di un'abitazione limitrofa, dove una vicina di casa visto l'accaduto, ha avvisato la figlia. Il marito dopo l'aggressione è rimasto in casa e all'arrivo dei soccorsi è apparso in stato confusionale. Il marito invece in serata è stato portato nel carcere di Santa Caterina dopo che era stata cercata una soluzione per gli arresti domiciliari.