Politica pugliese in lutto per la scomparsa di Salvatore Negro

Politica pugliese in lutto per la scomparsa di Salvatore Negro

Originario di Muro Leccese, 64 anni, era malato da tempo, ma le sue condizioni si erano aggravate nelle ultime settimane. Rieletto nella circoscrizione di Lecce per la lista I Popolari, era alla sua seconda legislatura in Regione. È stato anche Componente del direttivo regionale dell'Anci, membro della commissione regionale Beni culturali e componente del Consiglio nazionale dell'Upi. La sua carriera era iniziata nel lontano 1980, come consigliere comunale di Muro Leccese. nella stesa città era stato sindaco dal 1995 al 2004, dove aveva continuato come consigliere comunale fino al 2009. Il quinquennio successivo lo ha visto vicepresidente della Provincia di Lecce, fino al 2009. Componente del Consiglio dell'Ordine degli architetti di Lecce, ne è stato vicepresidente dal 1989 al 1992.

È morto questa mattina nel reparto di rianimazione dell'ospedale 'Vito Fazzi' di Lecce l'assessore regionale Totò Negro. "Il dolore è grande, impossibile da spiegare". In seguito alla notizia, nella giornata di oggi sono state sospese tutte le operazioni relative al Consiglio Regionale in segno di cordoglio. "Con lui la Puglia perde oggi un assessore valido, un uomo di spiccata intelligenza, una figura di politico e amministratore appassionato che ha sempre messo al servizio del territorio e dei cittadini il suo impegno e le sue competenze".

"Totò Negro era una bella persona, aperto, sensibile, di buon carattere, di rara umanità": il presidente del consiglio regionale della Puglia, Mario Loizzo, ha così espresso il suo cordoglio per la scomparsa di Totò Negro.

Partecipano al lutto il Comune di Trepuzzi, il sindaco, il presidente del Consiglio comunale, l'amministrazione Comunale e i Consiglieri tutti.