Molestie sessuali, quella volta che Steve Seagal si abbassò la cerniera

Molestie sessuali, quella volta che Steve Seagal si abbassò la cerniera

Si moltiplicano le accuse di molestie sessuali nei confronti di Steven Seagal. Sono corsa fuori e ho chiamato la mia agente.

L'attore statunitense Steven Seagal è stato l'ultimo a Hollywood ad affrontare le accuse di molestie sessuali, dopo Harvey Weinstein, Kevin Spacey e molti altri.

All'apice del successo negli anni 80-90 " La fama di Seagal ha raggiunto il picco nella fine degli anni Ottanta e nei primi anni Novanta con film come "Under Siege" e "Above the Law", anche se rimane popolare nell'Europa orientale. La de Rossi a questo punto sarebbe scappata a gambe levate.

"Il mio provino finale per un suo film ha avuto luogo nel suo ufficio". La moglie Ellen DeGeneres si è detta orgogliosa per il coraggio che la donna avrebbe avuto nel rompere il silenzio su una brutta storia di molestie sul lavoro. "Mi ha fatto vedere al sua pistola". I rappresentanti di Seagal non hanno risposto immediatamente all'accusa. A queste si aggiunge anche la denuncia dell'attrice canadese Rae Dawn Chong secondo la quale Seagal le fece un provino mentre era in accappatoio, comportandosi in modo inappropriato anche dopo l'audizione.