Molestie sessuali, quella volta che Steve Seagal si abbassò la cerniera

Si moltiplicano le accuse di molestie sessuali nei confronti di Steven Seagal. Sono corsa fuori e ho chiamato la mia agente.

L'attore statunitense Steven Seagal è stato l'ultimo a Hollywood ad affrontare le accuse di molestie sessuali, dopo Harvey Weinstein, Kevin Spacey e molti altri.

All'apice del successo negli anni 80-90 " La fama di Seagal ha raggiunto il picco nella fine degli anni Ottanta e nei primi anni Novanta con film come "Under Siege" e "Above the Law", anche se rimane popolare nell'Europa orientale. La de Rossi a questo punto sarebbe scappata a gambe levate.

"Il mio provino finale per un suo film ha avuto luogo nel suo ufficio". La moglie Ellen DeGeneres si è detta orgogliosa per il coraggio che la donna avrebbe avuto nel rompere il silenzio su una brutta storia di molestie sul lavoro. "Mi ha fatto vedere al sua pistola". I rappresentanti di Seagal non hanno risposto immediatamente all'accusa. A queste si aggiunge anche la denuncia dell'attrice canadese Rae Dawn Chong secondo la quale Seagal le fece un provino mentre era in accappatoio, comportandosi in modo inappropriato anche dopo l'audizione.