Milan, Storari: "Bonucci? Non l'ho mai visto in difficoltà"

Milan, Storari:

Ci aspettiamo di decollare. Prima non la prendevo benissimo, ora è diverso.

L'ex estremo difensore della Juventus è fiducioso per il futuro del Milan: "Vedo segnali positivi tutti i giorni, so che a punto è la squadra". Ho anche la mia età. Lo ringrazio sempre per le belle parole spese nei miei confronti: non posso che essere orgoglioso di tutto questo. Sono contento di essere arrivato qui e di potermi allenare con lui. Vedo molta serenità. Per raggiungere degli obiettivi bisogna essere sereni. C'è molta pressione anche per i giovani che sono arrivati. Non gli ho insegnato niente, ho imparato io perché c'è un nuovo modo di lavorare con i portieri. "Non ho paura, ma sono consapevole del fatto che per arrivare ai suoi livelli devo migliorare tanto...", ha dichiarato sicuro il ragazzone di Castellammare di Stabia. "E' un processo di crescita che si sta prolungando, preferirei una brutta prestazione e i tre punti, ma stiamo arrivando ad una maturità tale che possa farci andar bene".

Donnarumma ha poi aggiunto: "Che qualità deve avere il portiere?" Bonucci? Non l'ho mai visto in difficoltà. "È stato bello condividere un pezzo di percorso in azzurro insieme mi ha sempre mostrato tantissima voglia di fare e una grande determinazione a non accontentarsi mai".

Il portiere rossonero ha esordito così nel parlare della sfida contro la formazione austriaca, tutt'altro che da prendere sottogamba: "Questa squadra, dati i risultati, non può sottovalutare gli avversari".