Mafia, blitz contro clan a Catania: 30 arresti

Mafia, blitz contro clan a Catania: 30 arresti

Duro colpo alla mafia. Ad altri 6 indagati, già detenuti, il provvedimento del gip del tribunale di Catania, su richiesta di questa Direzione distrettuale antimafia, è stato notificato in carcere. Sono finite in carcere 24 persone, tra cui Antonio Tomasello, 51 anni, considerato il reggente della famiglia mafiosa.

Bianco si è complimentato con il Comandante generale dell'Arma, il generale Tullio Del Sette, con il procuratore della Repubblica Carmelo Zuccaro e con i vertici locali dei carabinieri, a cominciare dal col. Raffaele Covetti, comandante provinciale di Catania. Nel corso dell'indagine sono state documentate estorsioni, sia consumate che tentate - in quest'ultimo caso anche attraverso il compimento di atti intimidatori - ai danni di imprenditori, scoperta una ipotesi di sequestro di persona e detenzione di armi. Gruppo di Lineri: Carmelo Distefano, Carmelo Rannesi e Corrado Monaco. Gruppo di Paternò: Carmelo Cristian Fallica. Per la famiglia Mazzei (cosca dei Carcagnusi) Alfio e Mario Maugeri, tutti e due rivestono ruoli apicali, Orazio Coppola, Santo Di Benedetto, Carmelo Pantalena (detenuto) e Mario Pappalardo. Il sindaco Enzo Bianco commenta così gli esiti dell'operazione Chaos contro il clan Santapaola-Ercolano.