La Nutella non sarà mai più la stessa

La Nutella non sarà mai più la stessa

Tutto è iniziato quando un'associazione dei consumatori in Germania, Hamburg Consumer Protection Centre, ha rivelato quanto appena detto.

La Nutella ha cambiato ricetta, e anche se la modifica è lieve, i fan di tutto il mondo della leggendaria crema spalmabile sono sul piede di guerra.

Sono state le associazioni dei consumatori ad accorgersi di qualcosa di diverso nella Nutella che si trova oggi sugli scaffali dei supermercati in particolare il colore hanno più chiaro. Dal confronto si osserva che anche nella Nutella francese il siero di latte in polvere è scomparso, mentre la quantità di latte scremato in polvere è balzata dal 6,6% all'8,7%, scavalcando anche in questo caso il cacao (7,4%). Diminuita, di contro, la quantità di grassi, da 31,8 a 30,9%.

Subito è arrivata la risposta della Ferrero, che ha ammesso di aver modificato leggermente la ricetta della Nutella, sottolineando che anche altre aziende periodicamente modificano le ricette dei propri prodotti, ma tranquillizzando i consumatori sul fatto che questa novità non ha in alcun modo modificato il sapore e la qualità del prodotto.

La scoperta che ha messo in allarme milioni di consumatori in tutta Europa se non nel mondo è stata fatta dal centro protezione dei consumatori di Amburgo, città tedesca sulle rive del fiume Elba.

Nonostante le rassicurazioni, il gruppo di consumatori tedeschi che ha fatto la scoperta ipotizza che dietro la scelta del produttore ci sia la volontà ridurre i costi di produzione per generare un maggiore profitto, aumentando il contenuto di zucchero e latte in polvere, e diminuendo quello di nocciole e cacao, considerati ingredienti più costosi alla base della ricetta. Le dosi che vorrebbero il barattolo pieno di zucchero e olio di palma però hanno scatenato i commenti negativi degli utenti, ma l'azienda non può confermare o smentire la foto che circola sul web ed è diventata virale: la prima regola è mantenere la propria ricetta segreta.