La figlia di Riina su Facebook, silenzio e rosa nera per lutto

La figlia di Riina su Facebook, silenzio e rosa nera per lutto

Pochi invece, per adesso, i commenti: "Mi unisco al vostro dolore", scrive uno; "è un giorno molto triste", fa eco un altro. "Ti voglio bene, tuo Salvo". Nella giornata di ieri aveva anche scritto sul suo blog un commosso post di auguri al padre, mentre fonti ospedaliere lo davano in fin di vita.

A causa delle sue precarie condizioni di salute, Riina è stato sedato dai medici subito dopo l'ultimo intervento.

Il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, con il parere positivo della Procura nazionale antimafia e dell'amministrazione penitenziaria, ha firmato il permesso per consentire ai parenti più stretti di visitare Riina.

A scriverlo ieri sulla sua pagina Facebook è stato Salvo Riina (terzogenito dei quattro figli di Totò Riina e Ninetta Bagarella) che vive a Padova. Ha postato il messaggio di auguri al padre ricevendo numerose attestazioni di vicinanza.