Kevin Spacey, nuove accuse dal figlio di Richard Dreyfuss

Kevin Spacey, nuove accuse dal figlio di Richard Dreyfuss

Kevin Spacey, nuova accusa di molestie che arriva dal figlio di Richard Dreyfuss che racconta di essere stato palpeggiato in presenza del padre quando aveva solo 18 anni. All'epoca, Richard Dreyfuss era nel cast di uno spettacolo all'Old Vic Theatre, diretto proprio da Spacey, e suo figlio Harry lo aveva accompagnato nell'appartamento di Spacey per ripetere alcune parti del copione.

Non è questione di scommettere sul nome del prossimo insospettabile che un'attricetta o un attricetto accuserà di molestie domani (sono tutti sospettabili); né di prevedere se dopo gli Emmy revocheranno anche gli Oscar, i Bafta, i Telegatti e le stelle sulla Walk of fame.

Harry Dreyfuss ha raccontato: "È accaduto una notte quando sono venuto a trovare mio padre a Londra per le vacanze di Natale".

Mi sono detto, non si azzarderà a farlo in presenza di papà. Mentre scrivo questo 10 persone, tra cui l'attore Anthony Rapp, hanno avanzato le proprie accuse che indicano un modello: "Kevin Spacey è un predatore sessuale". Nel giro di circa 20 secondi, centimetro dopo centimetro, Kevin ha passato la mano dalla mia coscia verso l'inguine. Quel lavoro era importante per mio padre, e Kevin era il suo capo. "La mia mente si era svuotata".

Richard Dreyfuss ha confermato il racconto del figlio e su Twitter ha elogiato il suo coraggio per aver denunciato: "Amo mio figlio oltre ogni parola e oggi sono così orgoglioso di lui". Harry non lo avverte di ciò che sta succedendo, e non lo farà per molti anni: "Pensavo di proteggere tutti".