Firenze, treno Frecciargento esce dai binari a Castello

Firenze, treno Frecciargento esce dai binari a Castello

Un treno dell'Alta velocità Freccia Argento Roma-Bergamo. è uscito dai binari nei pressi della stazione ferroviaria di Firenze Castello, appena fuori Firenze verso nord. Lo sviamento ha riguardato un carrello e una vettura di coda. Ferrovie ha reso noto che non ci sono state conseguenze per i passeggeri: nessuno è rimasto ferito insomma. Sul posto, per i rilievi del caso, stanno operando la Polizia Ferroviaria e la Polizia Scientifica. Previsto il trasbordo dei passeggeri su un altro treno per far loro proseguire il viaggio. La pm di turno Beatrice Giunti sta raggiungendo il luogo dell'incidente. La velocità del convoglio, a quanto si apprende, era molto bassa, circa 40 chilometri orari, al momento dell'incidente. Attualmente i treni percorrono itinerari alternativi.

Da Ferrovie fanno sapere che il traffico ferroviario, in seguito all'incidente, è rallentato nel nodo di Firenze, sulla relazione Firenze - Bologna. Si registrano ritardi medi di 60 minuti.