Fere, Carretta in rimonta: a Cittadella è 1-1

Fere, Carretta in rimonta: a Cittadella è 1-1

Al Tombolato di Cittadella esce un pari (1-1) giusto per quello che si è visto in campo coi locali che hanno spesso mandato in difficoltà la difesa rossoverde e la Ternana che soprattutto in attacco è apparsa più concreta. L'avvio di gara è a chiare tinte granata, la squadra di casa cerca di imporre il proprio gioco manovrando con continuitá.

Ha aperto le marcature, per i padroni di casa, Arrighini al 43′ del primo tempo, con un colpo di testa, sugli sviluppi di un calcio d'angolo di Bartolomei.

Nel finale la Ternana va vicinissima al vantaggio: punizione di Paolucci, colpo di testa di Albadoro per Signorini che però è viene stoppato prima di poter girare in rete di destro.

I risultati della 13/a giornata del campionato di Serie B: Brescia-Venezia 1-2, Carpi-Ascoli 4-2, Cittadella-Ternana 1-1, Entella-Cesena 2-2, Foggia-Cremonese 2-3, Frosinone-Parma 2-1, Novara-Pro Vercelli 0-1, Salernitana-Bari 2-2. Nulla da fare, la ternana prima va sotto di un gol e poi riesce ad agguantare un pareggio che la fa scendere all'ultimo gradino della classifica insieme a Cesena e Ascoli.

Empoli, Spezia, Perugia ed Avellino una partita in meno.

Le formazioni ufficiali CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Pelagatti, Varnier, Benedetti; Bartolomei, Iori, Settembrini; Schenetti; Litteri, Arrighini. A disposizione: Paleari, Scaglia, Lora, Caccin, Pasa, Iunco, Strizzolo.

Ternana U. (3-4-1-2): Bleve; Valjent, Gasparetto, Signorini; Defendi (c), Paolucci, Angiulli (62′ Finotto), Favalli; Tremolada (77′ Varone); Albadoro (85′ Tiscione), Carretta. Pochesci si gioca la carta Finotto, aumentando il tasso offensivo e al 19′ il neo entrato mette Carretta in condizione di lanciare il contropiede: l'ex Matera entra in area, salta un difensore, ma davanti ad Alfonso sbaglia facendosi anticipare. A disp: Sala, Ferretti, Marino, Bordin, Franchini, Capitani, Candellone, Taurino, Bombagi. Il pareggio degli ospiti è stato siglato da Carretta, al 25′ del secondo tempo, con un buon tiro che, dopo aver toccato il palo alla sinistra di Alfonso, è finito in porta su assist di Finotto.