Uragano Ophelia ultime news: la tempesta è diretta in Europa

Uragano Ophelia ultime news: la tempesta è diretta in Europa

Nell'Atlantico, infatti, la tempesta tropicale, denominata Ophelia, si avvia a trasformarsi in uragano ma, invece di seguire il classico percorso verso Caraibi e Golfo del Messico, si sta dirigendo a nord-est, in direzione dell'Europa, e se non cambia direzione, potrebbe arrivare per lunedì alle coste di Portogallo, Francia e Gran Bretagna e Spagna (la penisola iberica finora è stata raggiunta da due tempeste tropicali: una nel 1842 e l'altra nel 2005, dall'uragano Vince, che però si placò subito).

Quella in fase di accrescimento nell'Oceano Atlantico, attualmente a circa 1.195 chilometri a sud-ovest delle isole Azzorre, è la quindicesima tempesta della stagione atlantica di quest'anno, addirittura la decima che ha raggiunto l'aspetto di uragano. In questo momento Ophelia, classificata ancora come tempesta tropicale, si trova a circa 1265 km a Sud Ovest delle Azzorre, muovendosi appunto in direzione Nord Est ad una velocità di circa 9 km/h. Tuttavia, molto probabilmente, quando giungerà in Europa, il futuro uragano Ophelia perderà nuovamente forza e tornerà ad essere classificato come tempesta sub tropicale. Secondo quanto stabilito dagli esperti, nelle prossime ore potrebbe verificarsi un ulteriore rafforzamento, con conseguente estensione del fronte.

L'istituto degli uragani di Miami avverte che ci sono rischi per le terre emerse che Ophelia incontrerà sul suo cammino. Nel caso, anche se non dipende dalla nostra volontà, ce ne scusiamo con i lettori.