Sampdoria, Osti: "Ferrero ci dà la possibilità di rischiare sul mercato"

Sampdoria, Osti:

"In casa abbiamo vinto le prime 5 partite, sappiamo che a Marassi riusciamo a dare il massimo, con una gradinata che ci sostiene sempre e la squadra che gioca un ottimo calcio, in trasferta abbiamo perso due gare, con l'Inter e l'Udinese in circostanze particolari, in dieci dopo pochi minuti. E' una squadra formata da ragazzi giovani che hanno fame e voglia di arrivare con ragazzi esperti". Skriniar, comprato ad un milione di euro è stato rivenduto a 32 milioni, per Schick, secondo gli accordi presi con la Roma, ci sarà un guadagno totale di almeno 42 milioni di euro, a fronte di un acquisto di poco meno di 4 milioni, se l'attaccante ceco dovesse rimanere in giallorosso fino al 2020, altrimenti nelle casse doriane entrerebbero addirittura più soldi.

SKRINIAR - "E' molto forte, ha una grandissima fisicità".

"Siamo organizzati: la direzione sportiva fa capo a me e Pradè". In più il presidente Ferrero ci fornisce sempre la possibilità di rischiare, nel momento in cui c'è da comprare un calciatore, se noi siamo convinti, lui acconsente. Credo che mister Giampaolo abbia trovato nella Sampdoria il club tagliato su misura per lui.

Qui la seconda parte dell'intervento: "Qui può fare calcio come in un laboratorio, provando nuovi schemi e senza le pressioni di un grandissimo club metropolitano". Il ragazzo scelto dalla Samp in Uruguay quando era ancora minorenne, portato in Italia e prestato al Pescara dove si è dimostrato uno dei migliori (e non a caso veniva considerato il nuovo Verratti), ripreso dalla Sampdoria che lo ha consacrato come giocatore di livello internazionale.