Salvini: "Via 'Nord' dal nome della Lega"

Che la Lega si chiamerà Lega mi sembra chiaro da mesi: non è un mistero. Il cambio, parziale, del nome nel simbolo elettorale appare una mediazione al ribasso per le ambizioni di Salvini, probabilmente imposta dall'anima nordista dei presidenti di Veneto e Lombardia Zaia e Maroni.

"Ne avete discusso, siete tutti allineati sulla decisone di presentarvi alle elezioni con il simbolo lega senza "Nord"?", hanno chiesto i giornalisti. Il leader della Lega Nord ha annunciato di togliere "l'avverbio" Nord dal simbolo della Lega, visto che al Sud avrebbe poco senso inserire quello l'aggettivo che lui ritiene un avverbio. Noi siamo concreti, io faccio politica per provare a far stare meglio la gente a Vicenza come a Lampedusa. "Sono tre anni che la Lega si batte a livello nazionale per trasformare l'Italia in un Paese federale - ha proseguito - quindi, contiamo di essere l'unica forza politica in Europa del gruppo dei cosidetti populisti che andrà al governo nei prossimi mesi". Cambierà anche il nome del partito??