Napoli, Metro Monte Sant'Angelo: inaugurata la "bocca" di Kapoor

Napoli, Metro Monte Sant'Angelo: inaugurata la

L'installazione, rappresenta, quindi, la ripresa dei valori di un cantiere che professori e studenti del Polo di Monte Sant'Angelo aspettano da dieci anni. La nuova linea, grazie all'apertura di 4 nuove stazioni, metterà in collegamento la Cumana con la Circumflegrea e sarà gestita sempre dall'Eav, l'Ente autonomo volturno, società partecipata della Regione Campania.

I pezzi che compongono l'opera sono stati assemblati da uno staff di operai specializzati dopo essere arrivati via mare dall'Olanda, dove erano bloccati perché i pagamenti per l'opera non erano mai partiti. E annuncia l'inizio dei lavori, la prossima settimana, per la stazione di Parco San Paolo. "Oggi abbiamo completato quest'opera che era abbandonata al porto di Pozzuoli, tanto che qualcuno pensava fosse un reperto archeologico ma ora l'abbiamo collocata nel luogo per il quale era stata progettata" - ha detto il governatore della Campania Vincenzo De Luca.

Sulla crisi di Anm, l'azienda trasporti di proprietà del Comune di Napoli, De Luca è stato chiaro: "La Regione eroga per il Comune di Napoli 3 miliardi di euro all'anno". Entrambe le stazioni rientrano nel progetto della Linea 7 della metropolitana di Napoli.