Napoli-Inter, cori sul Vesuvio: Sarri richiama il quarto uomo

Napoli-Inter, cori sul Vesuvio: Sarri richiama il quarto uomo

Il numero 14 del Napoli veste da circa un anno i panni del trascinatore della squadra azzurra e mai in pratica aveva sbagliato un match. Era accaduto sette giorni fa allo stadio Olimpico di Roma contro i giallorossi di Eusebio Di Francesco, come è accaduto anche martedì sera all'Etihad Stadium di Manchester contro il City di Pep Guardiola.

Sarri ha segnalato ad Irrati l'intervento degli ispettori della Procura Federale per sanzionare i reiterati cori dei tifosi interisti contro i napoletani e secondo l'edizione odierna di Tuttosport, il rischio per il club nerazzurro è quello di una pesante multa. Ma Maurizio Sarri aveva a sua volta ribadito la necessità di far riposare il giocatore, per preservarlo e per renderlo efficiente al massimo per il suo Napoli. "Mertens è un po' stanco?" L'alternativa deve essere di livello, altrimenti giocherà sempre Mertens. Non c'è un centravanti, di nuovo, ed a questo si ovvierà a gennaio presumibilmente con l'arrivo dal Chievo con 6 mesi di anticipo di Roberto Inglese.