Mosca, giornalista accoltellata al collo in redazione

Tatyana Felgengauer, 32enne presentatrice della radio Eco di Mosca, è stata attaccata da un uomo che è entrato nell'edificio che ospita gli uffici dell' emittente accecando una guardia di sicurezza con una spray urticante, ha raccontato il direttore Alexei Venediktov. La giornalista è stata ricoverata in ospedale e non sarebbe in pericolo di vita. "Quando è stato interrogato, si è identificato come Boris Grits".

Uno sconosciuto ha ferito la conduttrice della radio Eco di Mosca Tatiana Felghengauer con un coltellata al collo mentre si trovava nella redazione della radio. Altre fonti nella polizia hanno detto a Republic che l'aggressore è stato sottoposto a controlli psichiatrici, a cui ha risposto in modo non soddisfacente.

'Eco di Mosca' è uno dei pochi media indipendenti in Russia, spesso critica nei confronti del Cremlino, nonostante la maggioranza della proprietà appartenga al ramo editoriale di Gazprom, la compagnia di Stato energetica.