Monarch: fallisce compagnia inglese, 300mila prenotazioni cancellate

Monarch: fallisce compagnia inglese, 300mila prenotazioni cancellate

La Monarch Airlines, compagnia aerea inglese un tempo di proprietà della famiglia Mantegazza, è fallita, lasciando a terra circa 110'000 persone.

Le operazioni sono state chiuse nella notte tra domenica e lunedì, con tutti i 35 velivoli fermi negli aeroporti. Mobilitati 30 aerei per il rimpatrio dei passeggeri bloccati all'estero.

In qualche modo il fallimento di Monarch coinvolge anche l'Italia, in quanto erano cinque le rotte che dal nostro Paese arrivavano fino alla Gran Bretagna: Napoli, Torino, Venezia, Verona e Roma Fiumicino. La compagnia sta informando tutti i passeggeri e li sta invitando a "non recarsi in aeroporto" per nessun motivo se non se si è in possesso di un volo alternativo.

Stop ai voli per il vettore low cost britannico.