#MilanJuventus, Allegri: "Higuain tra i migliori al mondo, ma non deve fermarsi"

#MilanJuventus, Allegri:

Leo ha fatto grandi cose alla Juve in 7 anni, dispiace non averlo contro domani perché in queste grandi partite devono esserci tutti.

Su Higuain: "Sta bene fisicamente, ha lavorato bene nella sosta, ha il sorriso e si sente meglio".

Su Dybala: "Deve continuare a giocare, anche stasera ha fatto una buona partita, ha sbagliato qualche tiro dal limite e qualche imbucata". De Sciglio titolare? Domani no. Mandzukic? È un centrocampista aggiunto, pericoloso sulle palle inattive. "È un giocatore importante come tutti gli altri, però lui ha delle caratteristiche, anche fisiche, differenti dagli altri". Ha una buona condizione e deve migliorarla, dipende tutto dalla testa come sempre. Le grandi partite, gli scontri diretti, si vincono con un'ottima difesa.

Ergo, per carità nulla di grave, ma ... se mai fosse sbocciato qualcosa di stupendamente intenso, i rapporti tra i due probabilmente (e condizionale d'obbligo) oggi sarebbero ai minimi termini, senza tensioni con eco, ma neppure al massimo dell'allegria. No? Nessuna squadra ne ha segnati così tanti, sono 5 in più rispetto a qualsiasi squadra della Serie A. E' normale che la Juve faccia un po' più di fatica a trovare l'assetto.

Subito dopo il Milan ci sarà da affrontare lo Sporting, in quella che potrebbe essere la partita decisiva per la qualificazione agli ottavi di Champions League. "Siamo all'inizio della stagione e quindi abbiamo tempo".