Maradona: "Napoli, punti in casa con l'Inter non si perdono"

Maradona:

"Solamente vincendo queste partite si può ambire ad arrivare primi alla fine". Scudetto? Spero che arrivi quest'anno, però ho paura perché il Napoli ha una rosa corta. Con l'Inter doveva vincere, era uno scontro diretto. Il Napoli ha gli uomini contati soprattutto in attacco, con il grave infortunio di Milik le opzioni di Sarri sono ridotte. Nella serata di gala non poteva ovviamente mancare l'abbraccio tra Maradona e il suo erede designato Lionel Messi, trascinatore dell'Argentina che giocherà i Mondiali del 2018 in Russia.

Diego Armando Maradona non ha ancora digerito il pareggio del squadra partenopea contro i nerazzurri e, ai microfoni di Premium Sport, ha tuonato: "Il Napoli deve capire una volta per tutte che ci sono punti in casa che non si possono perdere, come contro l'Inter".