Incendi in Piemonte: situazione sempre più grave, una vittima

Incendi in Piemonte: situazione sempre più grave, una vittima

Chiesto lo stato di calamità. In zona sono azione due elicotteri, il Drago dei Vigili del Fuoco di Torino e l'Orso Bruno, un potente mezzo in grado di trasportare quasi 10 mila litri di acqua, otre ad un Canadair. In particolare l'incendio si è esteso nei comuni di Caprie, Rubiana, Castellamonte, Ribordone, Perrero, Locana e appunto Cantalupa.

"La situazione continua a essere difficile - spiega il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino - Verificheremo la situazione dei danni, ma pensiamo che ci siano le condizioni per chiedere lo stato di calamità". Anzi. Nelle ultime ore altre fiamme hanno ripreso a bruciare i boschi alpini cuneesi e torinesi, provocando anche una vittima a Cantalupa, nel Pinerolese (TO). Evacuate alcune persone dalla borgata di Pui, è chiusa al traffico la statale 21 del Colle della Maddalena. Fiamme che ormai hanno invaso tutta la Valsusa e sono diventati visibili anche da Torino. Molti paesi inoltre sono totalmente invasi dal fumo, come fosse nebbia.