Gossip, Carla Bruni: "Sesso fantastico con Nicolas Sarkozy"

Gossip, Carla Bruni:

Intervistata dal sito Refinery29, ha parlato del rapporto col marito che ha sposato nel 2008: "Sono ancora molto attratta da lui e spero che, dopo dieci anni, sia lo stesso anche per lui", ha confessato la ex top model soffermandosi sulla forte sintonia coniugale che li lega: "Mangiamo insieme e chiacchieriamo, perché siamo 'amici' e abbiamo dei rapporti sessuali fantastici".

Carla Bruni senza filtri. "In un matrimonio bisogna provare sia desiderio sia amicizia per il proprio partner". E non tralascia dettagli intimi e privati della sua relazione con il marito, l'ex presidente francese Nicolas Sarkozy. Ed è pronta ad offrirla a chiunque voglia ascoltarla. Carla ha poi fatto un salto nel passato, negli anni in cui Sarkozy era a capo della Francia spiegando come è riuscita a tenere accesa la fiamma dell'amore e della passione in quei mesi pieni di impegni per il marito: "Quando vivevamo nello splendido Eliseo cercavo di cenare con lui ogni volta che la sua agenda glielo permettesse".

Per non annoiarsi a letto basta "mantenere una parte di mistero".

"Penso anche che bisogna essere molto attratti dalla persona che si sceglie. Quando l'attrazione svanisce e il mistero scompare, è qui che cominci a voler tradire e mentire... ed è l'inizio della fine".

L'ex Première Dame racconta poi tutte le sue ansie e i timori per Nicolas: "Al tempo mi preoccupavo troppo per mio marito, avevo paura che avrebbero cercato di ucciderlo, ma per noi è stato un onore incredibile". Ho potuto aiutare tante persone durante il periodo all'Eliseo.

Questo è il quinto album per la Bruni, dopo l'apprezzato esordio di "Quelqu'un m'a dit (Someone Told Me) del 2002, ed altri 3 album, che hanno venduto oltre 3 milioni di copie nel mondo".