Giuseppe Rossi: "Spero di tornare in Italia. Nazionale? Ci penso sempre"

Giuseppe Rossi:

31 anni ancora da compiere e tanta, tantissima voglia di correre dietro a un pallone. Giuseppe Rossi non si arrende e, nonostante l'ennesimo infortunio al legamento crociato subito lo scorso aprile, è pronto a tornare in campo.

Ora l'attaccante italiano è svincolato, ma di smettere non ci pensa proprio: "Dopo l'infortunio mi sento benissimo, mi sto allenando e sono in attesa di una squadra - Ha detto ai microfoni di Sky Sport - Il mio desiderio è quello di tornare in Italia, stiamo cercando di lavorare su questo fronte e vedremo cosa ne esce". Beh, il secondo che ha fatto è uno di quelli che piacciono a me. Sogni da realizzare, credo nei miei sogni. "Napoli? Normale che mi piacerebbe giocare in una squadra del genere, è tra le migliori d'Europa". Stanno facendo infatti scalpore le parole di Giuseppe Rossi che, senza mezzi termini, si è in qualche modo proposto per giocare nel club partenopeo.

SU MONTELLA - "Montella è un allenatore moto preparato". L'obiettivo nel calcio è fare gol e lui lo sa bene.