Fed: Yellen fuori dai giochi, Trump diviso tra Taylor e Powell

Fed: Yellen fuori dai giochi, Trump diviso tra Taylor e Powell

A sostenere la valuta statunitense sono le aspettative positive sulla riforma fiscale negli USA, voluta dal presidente Trump e, i consensi che continuerà a guadagnare rispetto a tale riforma, l'inquilino della Casa Bianca. L'attuale governatore della Federal Reserve, Janet Yellen, non è più in corsa per aggiudicarsi un secondo mandato.

Il presidente americano, Donald Trump, non intenderebbe nominare Gary Cohn alla guida della Fed. Sullo sfondo restano tuttavia le tensioni per la "minaccia" nord-coreana che potrebbe far riprendere le quotazioni dei beni rifugio come l'oro. Stando al sondaggio, Powell avrebbe un effetto irrisorio sui mercati, Warsh darebbe una spinta al rialzo dei rendimenti dei Treasury, Yellen permetterebbe all'azionario di continuare a inanellare record e Taylor rafforzerebbe il dollaro.