Due corpi carbonizzati in un'auto trovati in un canneto da un contadino

Due corpi carbonizzati in un'auto trovati in un canneto da un contadino

Giallo nel comune di Ameglia in provincia della Spezia dove nel primo pomeriggio di oggi due corpi carbonizzati sono stati ritrovati all'interno di un'auto andata in fiamme, in località Camisano.

I due cadaveri non sono ancora stati identificati. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere il rogo che, dopo aver constatato la presenza di corpi all'interno della macchina, hanno allertato i carabinieri. Sul posto, per i rilievi, è arrivata anche la Scientifica dei Carabinieri, insieme al sostituto procuratore della Spezia Luca Monteverde. Da quanto si apprende l'auto è stata trovata in un canneto poco distante da una strada sterrata che dalla provinciale per Ameglia porta a una darsena. Quel che è certo è che a dare l'allarme, intorno alle 13.30, è stato un residente della zona che passeggiando ha visto l'auto bruciata. I militari dell'Arma non escludono alcuna ipotesi, intanto stanno risalendo all'ultimo proprietario del veicolo attraverso il numero di telaio dell'autovettura.