Documenti smarriti? Niente più denunce, basta andare in Comune per rifarli

Documenti smarriti? Niente più denunce, basta andare in Comune per rifarli

Ogni anno si registrano "circa 2 milioni e mezzo di denunce per smarrimento di documenti, che assorbono centinaia di addetti, tra Carabinieri e Polizia, in una attività amministrativa a basso valore aggiunto", ha spiegato Gutgeld. L'idea, ha aggiunto il commissario, è di arrivare a un meccanismo per cui "se uno perde la carta identità va direttamente al Comune a fare la denuncia". È la proposta del commissario alla revisione della spesa Yoram Gutgeld. Questo - ha osservato - eliminerà la necessità di impiegare centinaia di poliziotti e carabinieri e semplificherà la vita ai cittadini. Quanto al contributo dei singoli comparti "il 17% dei risparmi" è relativo "alla P.a. locale, il 24% alla P.a. centrale". I tagli si sono concentrati "sulla spesa aggredibile, cioè sul costo della "macchina" dei servizi pubblici".

In attesa, ha spiegato Gutgeld in commissione, c'è "un altro lavoro sui servizi di supporto: amministrazione, acquisti, gestione del personale".