Corruzione, arrestato l'ex consigliere comunale (eletto con Marchini) Ignazio Cozzoli

Corruzione, arrestato l'ex consigliere comunale (eletto con Marchini) Ignazio Cozzoli

In manette 8 persone nella Capitale con l'accusa di far parte di un' associazione a delinquere finalizzata alla corruzione e alla truffa aggravata per il conseguimento di finanziamenti pubblici. Tra gli arrestati spicca il nome dell'ex consigliere comunale Ignazio Cozzoli Poli.

Nell'operazione "Pecunia non olet', sono finiti ai domiciliari anche Emanuele Rigante' (45 anni), Massimiliano Portaleone (50 anni), Filippo Marullo (49 anni), Riccardo Solfanelli (48 anni), Francesco Capoccia (41 anni), Silvia Pronti (30 anni) e Luigi Napoli (45 anni)".

Contestata la corruzione per atti contrari ai doveri d'ufficio, rivelazioni ed utilizzazioni di segreti d'ufficio. L'attività, secondo quanto informa la Questura, ha consentito l'acquisizione di ulteriori elementi di riscontro. Tra gli arrestati c'è anche l'ex consigliere comunale Ignazio Cozzoli. Nelle amministrative 2016 ha corso nella lista Marchini. Cozzoli, avvocato, è dipendente di Astral.