Buffon: "Svezia durissima, ma l'Italia deve andare al Mondiale"

Buffon:

Tutto sommato siamo importanti quanto un attaccante che segna un gol. Sentiamo la responsabilità di riempire una posizione importante sul campo e tutta la nostra prestazione può essere molto positiva o molto negativa durante una gara.

DIFFICOLTÀ - "Ogni volta che ho dovuto fare una scelta l'ho fatta seguendo la mia natura. Sono il tipo di persona che vuole sempre affrontare sfide quasi impossibili". "Ognuno può scegliere il migliore, per qualcuno potrei essere io, per qualcun altro no. Nel mio caso la carriera e i numeri dicono molto, ma a questo livello contano i fatti, non le parole". "Giocare come portiere è una conseguenza del mio carattere e della mia attitudine". Fifa Awards? Sono orgoglioso dei miei 20 anni di carriera con la Nazionale: "spero di proseguire e arrivare al 21esimo".

Buffon conferma che si ritirerà a fine stagione: "Ormai ho preso la mia decisione e quando sei più vicino alla fine della tua carriera, naturalmente pensi a tutti i tuoi successi e record e ti rendi conto del tipo di giocatore che sei".

STORIA DEL CALCIO - "Non guardo mai al mio passato, e probabilmente è stato importante per me".

So cosa ho fatto, ho rispetto per questo e lo tengo sempre nel cuore, ma continuo a vivere il presente e possibilmente il futuro.

In qel periodo ad Ostia passavo le giornate al mare anche se poi appena finivo scuola andavo ad allenarmi. Preferisco restare concentrato sul presente. Per me era un sogno, mi sembra di aver fatto qualcosa di incredibile.Figuriamoci quello che ha fatto Gigi!

La qualificazione per la Russia 2018 è una tua priorità? . Dobbiamo qualificarci per la nostra storia e la tradizione dell'Italia. La Svezia è un avversario difficile, giocano un ottimo calcio e non ci regaleranno nulla.

Premiato lunedì scorso come miglior portiere del 2017 dalla FIFA, Gianluigi Buffon ha incassato nei giorni scorsi anche i complimenti di Francesco Totti. Sarà necessario soffrire per ottenere il risultato, facendo del nostro meglio, perché se non sei nella tua forma migliore, puoi facilmente perdere. Ho grande rispetto per loro e sono curioso di vedere come sarà giocare contro di loro.