Alitalia, è il giorno delle offerte. Ma si allungano i tempi

Alitalia, è il giorno delle offerte. Ma si allungano i tempi

"Lufthansa - si legge nella nota - ha ritenuto di non fare un'offerta per l'intera compagnia ma ha manifestato l'interesse solo per alcune parti" del traffico globale della compagnia e per l'attività point-to-point domestica ed europea.

L'offerta di Lufthansa, si legge nel comunicato, "comprende una proposta per una nuova struttura di Alitalia con modello di business focalizzato ("Nuova Alitalia"), che potrebbe dare origine a prospettive economiche nel lungo termine". Se resta fissata per oggi 16 ottobre alle ore 18 la scadenza per la presentazione delle offerte vincolanti per l'ex compagnia di bandiera, il governo - con il decreto fiscale varato venerdì scorso - ha aggiunto 300 milioni di euro alla dote concessa ad Alitalia.

Più tempo per la vendita di Alitalia. - TutteLeNotizie: Lufthansa presenta la sua proposta per una "Nuova Alitalia" ma i dettagli dell'offerta...

Il Governo - per il Corsera - sarebbe orientato a respingere "per qualche mese" l'offerta, poiché comporterebbe un sacrificio "intollerabile" (circa 6.000 posti) in termini occupazionali. Un "no" quindi, almeno al momento, che sposterebbe il confronto a dopo il voto - marzo 2018 -, negoziando magari sulla riduzione dei dipendenti in cambio dell'ingresso di fondi come F2i o Cassa Depositi e Prestiti.