Adriano annuncia: "Non smetto, voglio giocare e tornerò ad allenarmi"

Adriano annuncia:

L'ex giocatore ha parlato anche del suo passato all'Inter e del momento difficile vissuto dopo la morte del padre, a causa di un infarto: "Ho trascorso un pessimo mese e poi ho preferito tornare a casa". E nonostante gli eccessi, le feste, la bella vita, le cadute e soprattutto la devastazione ben evidente sul suo fisico negli ultimi anni, l'Imperatore ha in mente un'idea clamorosa: "Mi sto preparando per un nuovo progetto - ha detto a Conversa riportato da passioneinter.it - ricomincio ad allenarmi di nuovo, senza nessun club, per tutto il mese di gennaio". Da quando ho smesso ho continuato a tenermi in forma. Ero venuto in Brasile per una partita della Nazionale e nel frattempo sono tornato nella mia comunità, ho fatto una settimana lì: "giravo scalzo, senza camicia, facendo il barbecue...per questo motivo scappai dall'Inter". So che devo essere persistente, voglio farlo per me stesso.

Rimpianti?: "So che non sono riuscito a fare il massimo nella mia carriera, alcune cose mi hanno fatto stufare del calcio. Posso dire di essermi fermato a metà strada".

Vedremo se Adriano manterrà questa determinazione, senza cadere di nuovo nelle tentazioni che gli hanno irrimediabilmente segnato la carriera.