Vitesse-Lazio, Inzaghi: "Non regalo gare europee. Leiva in difesa..." 213 13-09

Vitesse-Lazio, Inzaghi:

Alle 18.30 è prevista la conferenza stampa del tecnico biancoceleste Simone Inzaghi al Velredome di Arnhem, a seguire il walk around sul terreno di gioco. "Ci sono tante partite da giocare, il mister deve decidere", chiarisce l'ex difensore del Feyenoord, "Se cambierà formazione vuol dire che ci saranno altri giocatori che meriteranno di giocare". "Tra oggi e domani vedremo di sciogliere gli ultimi dubbi sulla formazione". Si è messo in pari coi compagni, è disponibile, è un lavoratore, stava facendo bene, poi è partito con la Nazionale. Caicedo ha lavorato molto bene negli ultimi tre giorni e penso di utilizzarlo.

"Che bello tornare in Europa, l'anno scorso abbiamo fatto tanto per essere qui e vogliamo fare del nostro meglio, anche se avremo davanti partite difficili e ravvicinate". Tra ricordi, emozioni e sensazione che solo l'Europa può regalare a un uomo di campo: "Il desiderio è quello di fare bene, dobbiamo premiare i sacrifici che abbiamo fatto l'anno scorso. Come squadra di quarta fascia è di ottimo livello, potevamo essere sicuramente più fortunati nel sorteggio". Dovremo fare di necessità virtù e oggi ho provato lui come centrale visto anche l'infortunio di Wallace. Ha vinto una coppa d'Olanda, conosciamo il calcio olandese, abbiamo de Vrij, avevamo Hoedt e Kishna, ci sono giocatori validi. Da quando mi sono operato non mi sono mai sentito così bene come in questo momento.

Simone Inzaghi e Stefan De Vrij presentano la sfida di Europa League, l'olandese fa anche il punto sul rinnovo: "A breve un nuovo incontro". E' un ragazzo positivo e l'inserimento è stato più rapido di quanto ci si aspettasse.