Uccide la figlia di 6 anni e si toglie la vita

Uccide la figlia di 6 anni e si toglie la vita

Protagonista una 21enne di origine romena scoperto oggi pomeriggio a Perosa Argentina, in provincia di Torino.

È stata la nonna a dare l'allarme: è entrata in casa, un casolare di via Nazionale, e ha trovato i corpi senza vita della figlia, 31 anni, e della nipote di 6. La bimba ha una pugnalata al petto mentre il cadavere della donna presenta tre coltellate al torace. La donna viveva in Piemonte da almeno 15 anni e da due era spostata con un italiano. Il padre della bambina, invece, era rimasto in Romania, non aveva riconosciuto la piccola e non aveva più contatti con loro. Nell'abitazione dove sono stati scoperte le due vittime non sarebbero stati trovati biglietti. Non si conoscono le cause del gesto ma gli elementi al momento rendono plausibile l'ipotesi di un omicidio suicidio. Indagano i carabinieri del Nucleo Investigativo di Torino e della Compagnia di Pinerolo. Salme poste a disposizione dell'Autorità giudiziaria.