Spal-Napoli, formazioni: tre dubbi per Sarri e Semplici

Spal-Napoli, formazioni: tre dubbi per Sarri e Semplici

Nella classica conferenza stampa della vigilia il tecnico toscano ha analizzato i temi della contesa, partendo chiaramente dagli aspetti da seguire per provare a far male agli azzurri. Per Sarri un test match importante e che potrebbe anche permettere - in caso di successo - una mini fuga con la Juventus impegnata nel ben più complicato incontro con il Torino nel derby della Mole.

Il presidente della Spal, Walter Mattioli, è intervenuto sulle frequenze di Radio Kiss Kiss Napoli per parlare della sfida contro i partenopei ma non solo. Differenziato per Chiriches che non sara' del match. La partita sarà visibile anche in streaming attraverso SkyGo per gli abbonati Sky, e su Premium Play per gli abbonati Premium.

Per la Spal c'è da riscattare la sconfitta di San Siro con il Milan.

Inevitabile, tuttavia, non guardare avanti ed alla gara contro il Crotone che darà il via al vero campionato della Spal, che fin qui ha avuto un calendario tutt'altro che agevole da affrontare: "E' così, i ragazzi devono pensare adesso più alla prestazione che ai risultati che non sono arrivati".

QUI NAPOLI - Sarri sembra intenzionato a schierare la formazione migliore per tenere in caldo i suoi giocatori in vista della sfida di Champions. Formazione quasi confermata quella che scenderà in campo a Ferrara.

Due i ballottaggi a centrocampo con Jorginho e Zielininski al momento leggermente favoriti su Diawara e Allan. In attacco scalpita Milik, ma con questo Mertens è dura. Nella formazione azzurra è inamovibile il tridente offensivo con Mertens finalizzatore affiancato da Callejon e Insigne, panchina per Milik.