Scuole dell'infanzia: entro oggi l'autocertificazione

Scuole dell'infanzia: entro oggi l'autocertificazione

"La possibilità di poter presentare l'autocertificazione ha semplificato di molto le procedure ed evitato grossi problemi". Le prenotazioni per i vaccini dei bambini nati dal 2001 al 2016 alle Asl sono state circa 90mila nel Lazio e potranno essere effettuate entro il 10 marzo 2018. Ci sono almeno tre ambulatori "informativi" aperti in provincia: a Ferrara (Casa della Salute), a Cento (ospedale) e a Codigoro (Casa della Salute).

Per settemila di questi bambini sarà necessario svolgere, in collaborazione con le famiglie e i pediatri di fiducia, un approfondimento del profilo vaccinale.

Abbiamo già scritto della preoccupazione delle dirigenze scolastiche per il basso numero di certificati consegnati. L'importante è riuscire a far entrare a scuola i bambini, dopo di che "studierete per fare obiezione". Ora sono 10: antidifterica, antitetanica, anti-epatite B, anti-pertosse, anti-Hemophilus influenzae tipo B, anti-morbillo, anti-rosolia, anti-parotite e anti-varicella. "Parliamo di pochi casi, forse una decina". Meningococco B, meningococco C, rotavirus, pneumococco. Il fenomeno dei movimenti no vax è nato dalla rete ma non possiamo dare la colpa alla tecnologia. Ma si tratta di una stima da prendere con le pinze. Scontri legali si profilano all'orizzonte. Fermo restando che i bambini saranno riammessi non appena presenteranno la documentazione che attesta le vaccinazioni. Questo un passaggio della lettera che la prima cittadina ha inviato alla ministra della Salute Beatrice Lorenzin e dell'Istruzione e alla ministra dell'Università e della Ricerca Valeria Fedeli.

Per nidi e materne la scadenza era l'11 settembre. Per quelli fino a 16 verranno inviati entro il 31 ottobre 2017. Qualora rifiutassero, le aziende sanitarie invieranno loro una raccomandata.

Per le sanzioni amministrative l'importo sarà al minimo 100 e al massimo 500 euro. Quando è iniziata la discussione sul tema delle vaccinazioni questi messaggi sono diventanti ancora più assurdi perché molte di loro hanno iniziato a credere di aver preso una 'laurea in medicina' all'università 'della vita'.

Vaccinazioni, sta per scadere il primo termine. E' prevista una verifica regionale dell'esito delle sollecitazioni è prevista il 21 settembre. All'Asl di Aversa per vaccinare i bambini, in questi giorni, i genitori sono soliti fare la fila a cancelli chiusi già dalle 5.00 del mattino.

Vaccini, vero e falso: cosa c'è da sapere Non indeboliscono il sistema immunitario, non contengono sostanze tossiche e non causano l'autismo. Si può sapere se mia figlia potrà iniziare regolarmente l'anno scolastico o se devo sottoporla a un "tour de force" vaccinale? Anche la Lombardia ha intenzione di inviare una nuova richiesta al Garante per lo scambio reciproco di dati tra scuole e Asl.