Samsung prevede di vendere un Galaxy Note pieghevole nel 2018

Samsung prevede di vendere un Galaxy Note pieghevole nel 2018

Lo smartphone pieghevole non è l'unica novità presentata oggi da Samsung: Koh ha anche svelato una partnership con la statunitense Harman per creare uno speaker da salotto con assistente digitale in linea con Amazon Echo, Google Home e Apple Casa. Se, infatti, le borse e borsette femminili hanno permesso di ovviare ai problemi connessi al trasporto del nostro telefono intelligente, ben altro discorso deve esser fatto per gli uomini che, ne siamo certi, almeno una volta nella vita, avranno sognato di poter piegare il telefono, proprio come si fa con un fazzoletto, e metterlo comodamente in tasca.

Ormai è da qualche anno che sentiamo parlare di uno smartphone pieghevole da parte di Samsung, e sono emersi parecchi rumors a proposito di questo dispositivo che potrebbe essere il più innovativo del decennio.

Più plausibile, piuttosto, che il fantomatico smartphone dal display pieghevole, pur finendo sotto il marchio Note, trovi posto come prodotto speciale accanto alla consueta offerta. Dongjin Koh, il presidente della divisione mobile Samsung, nel corso di una conferenza tenuta in Corea del Sud, però, ha rivelato che ci sono ancora degli ostacoli da superare ed il lancio di questo dispositivo potrebbe essere soggetto a rinvii.

Se le intenzioni sono chiare, anzi chiarissime, maggiore mistero o incertezza aleggia intorno alle caratteristiche tecniche e di design del nuovo smartphone marchiato Samsung. Ha inoltre annunciato preordini record per il Note 8. Per quanto riguarda l'aspetto generale si suppone che lo schermo flessibile, della misura di 5,5 pollici, andrà ad inserirsi su una base estremamente flessibile così come la scocca, andando a costituire, in questo modo un tablet delle dimensioni complessive di 7 pollici.