Samsung Galaxy J7 Plus: doppia fotocamera anche per la fascia media

Samsung Galaxy J7 Plus: doppia fotocamera anche per la fascia media

La stessa Google ha riferito di stare lavorando con i produttori di device Android, incluso Samsung, con l'obiettivo dichiarato di avviare il rollout del software entro la fine dell'anno.

Samsung ha deciso di supervalutare l'usato per spingere sull'acquisto di un nuovo Galaxy S8 o del prossimo Galaxy Note 8.

Ebbene, stando a un brevetto depositato presso l'ente coreano KIPRIS, Samsung avrebbe definitivamente rotto gli indugi ed è pronta a proporre un display completamente border-less, un edge to ege che farebbe a meno anche della piccola cornice nella parte inferiore del Galaxy S8. Ma soprattutto Samsung Galaxy S9 eseguirà Android 8.0 con interfaccia dedicata. Da una manciata di giorni, infatti, un importante aggiornamento va ad ampliare le possibilità operative fruibili grazie al pannello edge presente sui due top di gamma targati Samsung. Per farsi un'idea, basti guardare le ultime patch per Samsung Galaxy Note 4 e Samsuung Galaxy Note Edge.

Dopo aver presentato il nuovo Samsung Galaxy Note 8, il primo smartphone della casa coreana con doppia fotocamera posteriore, Samsung rilancia proponendo anche il nuovo Samsung Galaxy J7 Plus, un'evoluzione del Galaxy J7 2017 con specifiche tecniche potenziate ed un comparto fotografico aggiornato con l'introduzione di un secondo sensore posteriore.

La famiglia dei Samsung Galaxy si è adesso arricchita di un nuovo terminale.

Oltre a questo, lo smartphone offre un display a tecnologia Super Amoled da 5,5 pollici in risoluzione Full HD. Per quanto riguarda il processore lo smartphone possiede un MediaTek MT6750T Octa-Core con clock da 1.5GHz e coadiuvato da 4GB di RAM ed uno storage interno da 64GB che potranno comunque essere espansi con una MicroSD fino a 128GB. In questo concept, la vi sarebbe una doppia fotocamera tanto sul davanti (da 8 megapixel) quanto sul retro (da 16), accompagnata - sulla coverback - da un doppio Flash LED.