Ryanair cancella 2000 voli. "Ferie da smaltire"

Ryanair cancella 2000 voli.

Ryanair cancellerà fino a 50 voli al giorno per le prossime sei settimane, circa 2000 voli in tutto. Ufficialmente la decisione della compagna irlandese è per "migliorare la sua puntualità", ma dietro la scelta ci sono numerosi problemi logistici come le ferie da far smaltire al personale viaggiante. "Annullando meno del 2% dei nostri voli fino al debutto dell'orario invernale a novembre, possiamo tornare al nostro obiettivo annuale del 90%", ha spiegato il capo dela comunicazione della compagnia irlandese, Robin Kiely. Un livello "inaccettabile per Ryanair e i suoi passeggeri".

"I voli Ryanair di oggi tra Alghero e Bergamo e tra Alghero e Pisa sono stati cancellati come conseguenza dei disagi causati dallo sciopero dei controllori del traffico aereo francesi durante questa settimana". "I clienti toccati verranno contattati direttamente per offrire loro di essere imbarcati su un volo alternativo e/o essere risarciti".