Roma: rientrato allarme bomba ambasciata polacca

Roma: rientrato allarme bomba ambasciata polacca

È un periodo decisamente duro e difficile quello che stiamo vivendo.

Allarme bomba all'ambasciata polacca a Roma, nel centro storico della Capitale. Gli esiti dei controlli sono stati negativi. Gli artificieri della Polizia di Stato, con l'aiuto delle unità cinofile specializzate nella ricerca e individuazione di esplosivo, hanno passato al setaccio i quattro piani dell'edificio che ospita la rappresentanza diplomatica, senza rinvenire nulla di pericoloso.

Il testo della email era lapidario quanto preoccupante: "C'è una bomba nel palazzo".

Immediate sono partite le prime misure di emergenza, l'aerea è stata immediatamente bonificata mentre la strada è stata transennata.

La polizia sta effettuando verifiche all'interno dello stabile, che è stato evacuato per precauzione. Era un falso allarme.

Inviata nei giorni scorsi ma visionata solo oggi, annunciava la presenza di un ordigno. Intorno alle 13.15, quindi, i dipendenti sono così rientrati nell'ambasciata polacca.