Roma/Corviale. Scontri Forza Nuova Polizia per casa a Eritrei. 5 arresti

Roma/Corviale. Scontri Forza Nuova Polizia per casa a Eritrei. 5 arresti

Tre agenti sono rimasti feriti alla testa colpiti da sampietrini lanciati dagli esponenti di Forza Nuova. Soltanto qualche giorno fa Castellino era stato denunciato per manifestazione non autorizzata insieme ad altri 14 militanti per la "Passeggiata per la sicurezza" a Magliana nonostante la diffida della Questura.

Arrestati 5 neofascisti: volevano impedire l'ingresso in una casa popolare a famiglia dell'EritreaGrave fatto a Roma, dove circa 30 esponenti di Forza Nuova ha cercato di fermare una famiglia italo-eritrea alla quale era stato assegnato un alloggio in una casa popolare.

"Questa mattina a Montecucco, quartiere popolare romano, agenti di Polizia hanno sfrattato una famiglia di italiani per dar posto a una famiglia di immigrati". La famiglia assegnataria, composta da madre, padre e un bambino piccolo, è andata via dal quartiere dopo gli scontri.

Sono accusate di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Forza Nuova non si sente affatto in colpa per quello che è successo. Sono al vaglio degli inquirenti le immagini della polizia scientifica per individuare altre responsabilità. Nel dicembre del 2016 ci fu una rivolta a San Basilio, altra zona periferica della Capitale: alcune decine di abitanti dei palazzi popolari in via Filottrano 15, negarono ad una famiglia di origine marocchina l'ingresso in una casa popolare che gli era stata assegnata, per difendere un occupante abusivo italiano. Tra loro c'è anche il leader del movimento di estrema destra Roma ai romani, Giuliano Castellino.

Non è la prima volta che a Roma accadono scontri per case popolari a stranieri.

Lo sfratto e l'azione violenta da parte della Polizia è stata organizzata dall'ormai famigerato commissariato di San Paolo che si è già esposto negli ultimi tempi con azioni di questo tipo come la violenta bastonatura ai militanti e ai cittadini (in particolare donne) della Magliana lo scorso 23 Settembre.