Roma-Atletico Madrid, Dzeko: "Davanti si sentono l'assenza di Salah e la lontananza in campo di Nainggolan"

Roma-Atletico Madrid, Dzeko:

Protagonista di un'intervista rilasciata ai microfoni di Premium Sport nel postpartita di Roma-Atletico Madrid, l'attaccante dei giallorosso Edin Dzeko ha parlato della prestazione della squadra in questa prima uscita nella fase a gironi di Champions League, analizzando il tutto in modo dettagliato e parlando anche della sua partita.

Guardi il lato positivo, ma il processo di crescita della Roma?

Si, ci vuole tempo.

Džeko: "Visto cose belle come contro l'Inter".

Ti trovi meglio con Spalletti o Di Francesco?

"Abbiamo visto cose belle come contro l'Inter, i primi settanta minuti, poi dopo una squadra come noi non può capire che gli ultimi venti minuti con l'Inter e il secondo tempo qua giochiamo così, naturalmente serve un po' più tempo e pazienza in più, ma era molto importante prendere questo punto anche per la testa e la mentalità per andare avanti".

E' difficile, siamo all'inizio.

"E' difficile da dire, l'anno scorso ho fatto tanti gol, quest'anno sarà più difficile".

Si, anche quella di Salah e Radja. Ora dobbiamo avere pazienza per crescere tutti insieme.