Rimini, studentessa spagnola denuncia uno stupro

Rimini, studentessa spagnola denuncia uno stupro

Una studentessa Erasmus - di nazionalità spagnola - ha riferito ai carabinieri di Rimini di essere stata violenta.

La 20enne ha detto di aver conosciuto due uomini in un locale venerdì notte e, dopo aver bevuto in compagnia di questi alcuni drink, si sarebbe appartata. Purtroppo al momento non ha saputo riferire altri dettagli sulla violenza, su chi e dove. La compagna l'ha portata a casa.

La studentessa non ricordava il presunto stupro, ma, quando si è svegliata la mattina seguente, ha accusato dolore alle parti intime e si è resa conto di quanto successo.

La ragazza ha quindi deciso di andare dai carabinieri a sporgere denuncia. Risentiranno anche la ragazza che nel frattempo potrebbe riuscire a fornire altri elementi utili per le indagini.