Pechino Express 2017: al via stasera la sesta stagione su Rai2

Pechino Express 2017: al via stasera la sesta stagione su Rai2

Da stasera, 13 settembre, alle 21.10, per dieci puntate complessive su Rai2, otto coppie in gara, come sempre on the road, partiranno alla scoperta di nuove mete del continente asiatico. In viaggio verso Est, verso il Sol Levante per attraversare le Filippine, Taiwan e il Giappone.

Costantino Della Gherardesca è al timone della sesta edizione di Pechino Express. Anche il rapporto con il conduttore Costantino Della Gherardesca è confermato: "stiamo facendo un'altra cosa - rivela Dallatana - un concept originale nato dal lavoro con Costantino sulla scia di Pechino Express, perché sono fautrice del far vedere pezzi del mondo". E se Costantino in questa edizione si dice "ancora emozionato, ma più sicuro di me" grazie all'esperienza degli anni precedenti, ammette che la sua più grande gioia nel registrare il programma è stata culinaria, ovvero "mangiare i buonissimi ravioli di Taiwan!". Dall'America, dove si è svolta l'edizione dell'anno scorso, quest'anno il programma torna alle origini e si sposta di nuovo in Oriente, per esplorare tre grandi Paesi dalle anime molto diverse, dove le tradizioni millenarie incontrano le metropoli più avveniristiche e moderne.

Un programma che punta ad aprirsi al mondo con l'obiettivo della qualità. La sesta edizione di Pechino Express terrà compagnia al pubblico di Rai2 per 10 prime serate, tutti i mercoledì, ad eccezione della seconda settimana che prevede un doppio appuntamento il 19 e 20 settembre. Ad accompagnare i telespettatori in questo lungo viaggio ci sarà Costantino della Gherardesca. I programmi della tv tendono a parlare solo dell'Italia e a essere molto provinciali. Otto coppie affiatate e agguerrite, che quest'anno si ritroveranno immerse nella cultura e nella quotidianità dei luoghi come mai prima d'ora. Dopodiché i viaggiatori raggiungeranno Paesi anche molto più ricchi dell'Italia: "è la prima volta che succede".

Siamo alla sesta edizione e il fatto che un programma arrivi alla sesta edizione significa che è un prodotto forte e fatto bene, realizzato magistralmente. Qui non ci sono personaggi, ma persone. Infatti molti di loro non sono celebri a livello televisivo, ma rappresentano delle nicchie: "c'è chi è famoso sul web, chi nel settore della moda, chi nella musica". Tant'è che sui social media il pubblico lo commenta come se fosse realmente in divenire in quel momento.

Siamo pronti quindi a conoscere gli #Amici (Guglielmo Scilla e Alice Venturi), le #Caporali (Antonella Elia e Jill Cooper), le #Clubber (Ema Stokholma e Valentina Pegorer), gli #Egger (Alessandro e Cristina Egger), las #Estrellas (Olfo Bosé e Rafael Amergo), #FigliaeMatrigna (Eugenia Costantini e Agata Cannizzaro), i #Maschi (Francesco Arca e Rocco Giusti) e i #Modaioli (Marcelo Burlon e Michele Lamanna).

Tra le novità di quest'anno, anche la possibilità di vincere delle stelle attraverso alcune micro prove, che potranno condizionare il risultato finale e cambiare all'ultimo il destino delle coppie in gara. Oltre ai familiari comunque tutte le coppie si conoscevano già e arrivano a Pechino forti di una dinamica preesistente.