Papa Francesco: "Quando a 42 anni andai da una psicanalista ebrea"

Papa Francesco:

All'inizio del pontificato, quando gli venivano chieste le ragioni della sua scelta di vivere a Santa Marta invece che nei Palazzi Vaticani, Papa Francesco rispondeva che era "per motivi psichiatrici". Esistenzialmente, attraverso la fede, siamo dei migranti. L'obiettivo è dare visibilità agli sforzi compiuti ogni giorno da migliaia di persone che lavorano per la costruzione della pace e alle iniziative che promuovono la dignità della persona umana.

"La visita di papa Francesco è la risposta generosa a un desiderio profondo espresso in varie occasioni da tutto il popolo colombiano di avere la grazia di ricevere il Santo Padre nella nostra patria e ascoltare direttamente dalla sua voce il messaggio di cui in questo momento ha bisogno il Paese, per iniziare una nuova tappa nella sua storia". Il libro contiene dodici conversazioni con il sociologo Dominique Wolton.

Aveva cominciato papa Giovanni XXIII con la sua carezza ai bambini e aveva continuato papa Luciani con la sua tenerezza, con la sua allusione alla maternità di Dio, con la sua morte improvvisa. Giovanni Paolo II introdusse una serie di attività irrituali per un "papa spirituale": sciava, aveva fatto il poeta e l'attore, aveva amicizie femminili mai nascoste: la sua ferma impostazione dottrinale sul celibato sacerdotale non gli impediva di dire che per un sacerdote era importante il contatto con le donne e avere una serena conoscenza e coscienza della sfera sessuale. Benedetto XVI, infine, aveva saputo riconoscere la fragilità umana e l'aveva incarnata con l'umiltà propria dei grandi: di coloro che sanno lasciare incarichi di prestigio quando si rendono conto di non avere più la forza per portare a termine il compito. Ne denuncia il "pansessualismo" e il "materialismo", ma di quelle teorie ancora più inquieta l'ambizione "totalitaria", un'attitudine che finisce col sottrarre alla Chiesa il monopolio dell'anima e i tanti segreti personali, fino a quel momento custoditi in confessionale. "Qual è la cultura europea?".

Gli chiede, per esempio, se da Papa non abbia mai provato momenti di angoscia.

Sono più di mille le iniziative per la pace che si svolgeranno in tutta la Colombia durante la Settimana e nei giorni precedenti e seguenti, organizzate da un centinaio di istituzioni, organizzazioni, movimenti, università, ong e altre realtà, che rispecchiano un'ampia pluralità religiosa, sociale, etnica, culturale, economica e politica. "Tuttavia - aggiunge il Papa con una punta di tristezza -, credo che sia stato un errore non citare le "radici cristianeˮ nel documento dell'Unione europea sulla prima Costituzione"".

L'unica precisione di Bergoglio concerne il beneficio ottenuto dal trattamento: "Quando questa psicoanalista fu sul punto di morire, mi mandò a chiamare" - racconta Francesco. Tra cristiani e mussulmani si avviato un cammino aperto alla reciprocità anche se non da tutti i Paesi mussulmani è apprezzato.

Il papa che va in analisi. potrebbe sembrare un tema degno di un film di Moretti. Il Papa, infatti, è andato dalla psicoanalista per chiarire alcuni suoi atteggiamenti poco chiari e la psicoanalista l'ha aiutato. "Sono così". L'unione tra persone dello stesso sesso chiamiamole, ha detto il Papa, 'unioni civili'.