Palpeggia donna, bloccato dai passanti e arrestato

Palpeggia donna, bloccato dai passanti e arrestato

La donna allora si è messa a urlare, ha attirato l'attenzione di diversi passanti che hanno bloccato l'uomo, che è stato poi arrestato.

Una ragazza di 28 anni è stata aggredita a Milano, zona Navigli, da un romeno 31enne, Marius Alin Kibedi, con numerosi precedenti (tra cui una violenza sessuale), che ha tentato di stuprarla. L'aggressore era già stato arrestato nel giugno 2012 per violenza s******e a San Donato (Milano) e aveva patteggiato una pena di due anni. Successivamente era finito ancora in manette per furto a Milano. A quel punto la 28enne si è accorta che nessuno accorreva per le sue urla e così ha deciso di inseguire il suo aggressore chiedendo aiuto ai passanti. Tre passanti sono poi riusciti a bloccarlo all'angolo con l'Alzaia Naviglio Pavese, facendolo inciampare e trattenendolo fino all'arrivo della polizia che l'ha arrestato.

Ad assistere alla scena un tassista che ha chiamato la polizia: sono quindi accorse le volanti del commissariato Ticinese che hanno arrestato il romeno. Nella versione della vittima l'uomo farneticava mentre tentava di palpeggiarla.