Palermo, muore travolto da un treno nei pressi di Santa Flavia

Palermo, muore travolto da un treno nei pressi di Santa Flavia

Per l'uomo di Santa Flavia non c'è stato nulla da fare.

Il tragico fatto è avvenuto davanti agli occhi degli automobilisti fermi in attesa che le sbarre del passaggio a livello del treno si aprissero, ma nessuno ha potuto evitare il terribile episodio. Le indagini sono condotte dalla polizia ferroviaria. Un giovane è stato i vestito dal treno in corsa nei pressi di un passaggio a livello. Nello zainetto della vittima sono stati trovate degli psicofarmaci e la madre avrebbe raccontato che stava attraversando un periodo di depressione.

L'onda che ha mandato in ammollo tutti pendolari è piuttosto forte: il treno in quel momento stava viaggiando a circa 100 chilometri all'ora. Il traffico ferroviario, comunica Rfi, è stato interrotto fra Altavilla Milicia e Bagheria, sulla linea Messina-Palermo. Il sindaco di Santa Flavia, Salvatore Sanfilippo, ha scritto un messaggio su Facebook dando la notizia delle tragica scomparsa e manifestando la sua vicinanza ai familiari dell'uomo. Apprendiamo con sgomento, in questi minuti, della morte di un nostro concittadino, investito da un treno in transito.