Napoli, sequestrati 72 tonnellate di rifiuti e un tir: ecco cosa conteneva

Napoli, sequestrati 72 tonnellate di rifiuti e un tir: ecco cosa conteneva

I Finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sequestrato 72 tonnellate di rifiuti speciali e pericolosi costituiti da parti meccaniche di autoveicoli. Operazione di tutela ambientale da parte dei militari del II Gruppo della Guardia di Finanza di Napoli: nell'area destinata allo sbarco dei veicoli e dei passeggeri provenienti dalla Sicilia, i finanzieri hanno notato un automezzo condotto da un cittadino extracomunitario e lo hanno sottoposto a controllo. Visionando il carico, i militari hanno così rinvenuto i rifiuti speciali, in prevalenza di origine meccanica (parti di motori, lamiere di automobili), per i quali l'autista era sprovvisto delle necessarie autorizzazione di trasporto.

Al termine dell'intervento sono stati sequestrati complessivamente 72 tonnellate di rifiuti, 2 furgoni e 4 container, mentre 4 extracomunitari sono stati denunciati all'autorità competente per attività di gestione di rifiuti non autorizzata. Ora gli investigatori stanno lavorando per accertare la destinazione finale dei rifiuti sequestrati.