Muore a 69 anni Gigi Burruano Palermo piange il grande attore

Muore a 69 anni Gigi Burruano Palermo piange il grande attore

È morto questa sera all'età di 69 anni Gigi Burruano. La notizia è rimbalzata in serata sui social: giornalisti, scrittori ed esponenti di spicco del mondo culturale palermitano hanno dato un ultimo saluto al popolare attore teatrale e cinematografico simbolo della cultura della Sicilia e di Palermo. La camera ardente potrebbe essere allestita domattina alle 10 al Teatro Biondo.

Nato a Palermo il 20 ottobre del 1948, Burruano avviò la carriera da attore all'inizio degli anni settanta, dedicandosi in particolare a due ambiti principali: cabaret e teatro dialettale.

Lutto nel mondo del teatro palermitano. Dalla protagonista Aurora Quattrocchi Burruano ha avuto la figlia Gelsomina. Burruano, zio dell'attore Luigi Lo Cascio, scoprì e fece conoscere gli attori Tony Sperandeo e Giovanni Alamia. L'esordio nel cinema nel 1970, ne L'amore coniugale di Dacia Maraini: conobbe il successo partecipando alla serie televisiva La piovra. Nel 1997, infatti, è stato interprete nell'ottavo episodio della serie - La piovra 8 - Lo scandalo. Tra i suoi ruoli più significativi quello di Luigi Impastato ne I cento passi di Marco Tullio Giordana.

Tra gli altri film da lui interpretati, L'uomo delle stelle di Giuseppe Tornatore (1995), Nowhere di Luis Sepúlveda (2002), Miracolo a Palermo! di Beppe Cino (2003), Il ritorno di Cagliostro di Daniele Ciprì e Franco Maresco (2003), Quo vadis, baby? di Gabriele Salvatores (2005), Eccezzziunale veramente - Capitolo secondo... me di Carlo Vanzina (2005) e Liberi di Gianluca Maria Tavarelli (2003). Nel 2009 aveva recitato nel film Baarìa di Giuseppe Tornatore.