Moto GP, Crutchlow si taglia un indice. "Ma a Misano ci sarò"

Moto GP, Crutchlow si taglia un indice.

Infortunio domestico per Cal Crutchlow. Questa mattina il Campione del Mondo Supersport 2009 è stato ammesso all'Ospedale di Pistoia dove il Dottor Riccardo Simonti ha diagnosticato una "lesione del tendite estensore del secondo dito della mano sinistra", successivamente suturato.

Queste le parole di Cal Crutchlow: "Sfortunatamente, mi sono tagliato il dito con un coltello ieri e ho tagliato il tendine dell'indice sinistro". Crutchlow ha poi deciso di andare a Parma dove si trova la Clinica Mobile per ricevere tutti gli accertamenti da parte di medici specializzati che hanno deciso di sottoporlo ad un altro piccolo intervento per immobilizzare la parte del dito infortunata e che gli permetterà di correre a Misano. Dopodiché sono stato visitato da uno specialista che mi ha costruito un tutore, permettendomi così di correre al meglio questo weekend per il GP di San Marino. "Sono stato curato molto bene in ospedale, hanno fatto un buon lavoro". Sarà difficile, ma cercherò di dare il massimo come sempre. "Vedremo come andrà" ha concluso. L'inglese non vuole perdere l'opportunità di scendere in pista a Misano e, nonostante l'infortunio alla mano sinistra, farà di tutto per salire in sella alla sua Honda. Ricordiamo che il centauro della LCR si trova attualmente all'ottavo posto in classifica a quota 89 punti, ad una sola lunghezza di distanza da Jorge Lorenzo.